Thursday, July 28, 2016

SOMETIMES I WONDER...

Sometimes I wonder...Certe volte mi chiedo...come sarebbe stata la mia vita, la nostra vita, con un padre diverso da quell' ingombrante, unica, affascinante impossibile, infrequentabile figura di Madoi. Di sicuro più facile, più sicura, indubbiamente noiosa, una vita ben inserita in facili binari, con un riferimento fisico, un porto sicuro, con dogmi prefissati, fai questo non fare quello, studia perchè non studi, metti in ordine, fai/fate le brave, questa casa non è un albergo - frase sublime, purtroppo mai sentita, forse detta..al rientro dei nostri genitori - non potremo essere sempre qui per voi .. e altre meravigliose litanie parentali  Che parole sublimi! Che sollievo sarebbe stato avere queste facili mini opzioni quotidiane tra cui scegliere, provare il brivido della disobbedienza, e non avere da sempre libero arbitrio sulla scelta   di finestre e porte sempre aperte verso un mondo vastissimo che non si conosceva e per questo non poteva farti paura. E cento, mille possibilità sin da piccole da testare, da provare, senza rete e la paura, appunto,  era un qualcosa di meraviglioso e inesplorato, quasi una ottava o nona arte che ancora neanche conosciamo. A tutto vi è rimedio,  persino alla fine finale, perchè si sopravvive, dicono, e se così non fosse pazienza perchè non ci riguarderebbe più. Cioè,  il massimo che ti può capitare è di non farcela, in crudi termini, di morire. Ma il resto, sino ad allora, è vita. E prendiamone il meglio.  E questo è un grande insegnamento che non avremmo potuto avere da - credo - nessun altro padre. E che si può dire di "voi non dovete fare mai quello che faccio io" (cioè "vi faccio il piacere di mostrarvi come non dovete comportarvi. Mi sforzo di darvi il cattivo esempio per facilitarvi la comprensione"). Fantastico. E infatti, a riprova della sua involontaria lungimiranza, siamo cresciute benissimo, forti e tenaci e con una moralità e onestà che sfiora l'ingenuità - come lui del resto -  ma sopratutto senza paura, allegre, sfrontate e irriverenti e capaci di raffrontarci - alla pari - con chiunque.  Una delle sue frasi migliori era che anche il più potente dei potenti deve usare il bagno, prima o poi. Quindi tiriamolo giù  da ovunque si trovi e mettiamolo seduto, ad ascoltarci.
Sometimes I wonder how could have been my life, our lives, with a father different from that invasive, unique, fascinating and impossibly demanding character of Madoi.  For sure an easier and safer one, undoubtly boring, a life running smoothly on straight and regular tracks, having a physical reference, a safe harbour, paraded with strict rules, do this, dont do that, you have to study why dont you study, you have to keep order in your things, be good, this house is not an hotel - oh! sublime words, unfortunately never heard, but may be we had to said them...on one of our parents return - and more ..we wont always be here for you and other wonderful parental litanies.  What a great comfort would have been having these easy mini daily options to choose from, tasting the thrill of an act of disobedience instead of being  so free of choosing on so many windows and doors always open on an immense world that ,  knowing nothing about   we couldnt be afraid of.  And hundreds, thousands of possibilities we could test and savour since little kids, with no safety net,  and fear was something wonderful and unexplored, a kind of eighth or ninth art that we still dont even know. There is always a way out, a remedy, even at the very final step, because we survive, they say, and if not, who cares , stopping so to be a concern. That is, the worst that could happen is that you dont make it, in cruel words, you die. But all the rest till that very moment is life. And we take the best of it.  And this is a great lesson we are sure we could not have from no one else but our father. And what about "you have never to do what I do" meaning "I'll be so kind to show you how you have not to behave.  I am straining myself to give you the bad example for your better understanding". Superb. And so, to underline his unintentional far-sightedness, we grew up in the best possible way, strong and die-hard optimists, with high values of morality and honesty, close to ingenuity - as Madoi's himself - and above all  fearless, forward and confident ladies, perfectly capable to deal with anyone on an equal level. One of Madoi's best quote was that even the most powerful person in the world have to use the toilet, sooner or later. And so, let's take him down from wherever he climbed, let's order him to sit down and to listen to what we have to say. 

No comments:

Post a Comment